#9: Il lotto alle otto con Taxi 1729 – Numeri in Pancia

I numeri fortunati non esistono, anche se è difficile da credere: il 5 e 13 sulla ruota di Torino sicuramente non lo sono, scommettiamo? Diego Rizzuto e Olmo Morandi della società Taxi 1729 ci spiegano senza tanti fronzoli perché il banco vince sempre. SPOILER: mille euro sicuri o duemila euro forse è lo stesso.

Un pensiero su “#9: Il lotto alle otto con Taxi 1729 – Numeri in Pancia

  1. Carlo Angarano

    Giochi Pubblici : la chiave di volta è contenuta nello spot “Vinci spesso , vinci adesso ” ovvero la velocità di gioco e la velocità di vincita . Ripetere l’esperienza di gioco un numero notevolmente superiore mi garantisce la corrispondenza negativa del gioco non equo. Negli ultimi 20 anni per alimentare la meccanica sono stati introdotti giochi più veloci, con presenza di microvincite , con payout superiori rispetto ai giochi del passato che conseguentemente sono caduti in declino ( Lotto e Totocalcio ). Lo Stato con payout risicati incassa le stesse somme, per i Concessionari invece che guadagnano sui volumi i guadagni sono notevolmente aumentati. E’ aumentata la compulsività , la patologia, diminuiti i giocatori sociali. Soluzioni : MODIFICA DELL’OFFERTA ….trasmettere le conoscenze agli amministratori locali, politica, gente comune , scuole, per creare una condivisione collettiva che porti ad EPURARE dai giochi parte delle meccaniche che sfruttano le debolezze comportamentali o creare nuovi giochi privi di esse. E questo prima che lo sponsorizzato ONLINE decolli.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.