#8: Dica 33 con V.Crupi e F.Elia – Numeri in Testa

L’adagio recita: prevenire (l’errore) è meglio che curare, in salute e in malattia, soprattutto quando si tratta di interpretare e comunicare informazioni mediche attraverso i numeri. Vincenzo Crupi e Fabrizio Elia, un filosofo e un medico uniti dal destino, ci spiegano perché errare è umano, che tu sia dottore o paziente. SPOILER: in ogni caso lavatevi le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.